Skip to Content

Giustizia e Pace

Giustizia E Pace Carmelitana

justice_and_peace.jpg

Dal Capitolo Generale 1971 il richiamo alla giustizia e la pace appare frequentemente nei documenti e negli impegni dell'Ordine Carmelitano. Durante questi anni i Carmelitani hanno lavorato sulla questione della giustizia nel mondo attraverso lo studio, la riflessione e il ministero verso e con i poveri ed altre vittime d'ingiustizia nel mondo.

ONG Carmelita Karit 20 ° anniversario

karit.jpg

P. David Oliver Felipo, O.Carm.

Vent’anni fa un gruppo di carmelitane della Regione Iberica (Spagna e Portogallo), laici, religiosi e religiose decisero di rendere reale l’impegno concreto verso i più bisognosi, gli ultimi,

Commissione di Giustizia, Pace e Integrità del Creato

justice-and-peace.jpg

Conrad Mutizamhepo

Bisogna indossare la corazza della giustizia, in modo che abbiate da amare il Signore Dio vostro con tutto il cuore e con tutta l'anima e con tutta la forza e il prossimo vostro come voi stessi (Regola, 19).

[La comunità carmelitana é] solidale e anche pronta a collaborare con tutti gli uomini che soffrono, sperano e si impegnano nella ricerca del Regno di Dio. (...) Questo modo

Carmelitani per la giustizia e la pace

BUNIA (CONGO) Carmelite School.JPG

di Cristiana Cassina

La fedeltà al progetto di Gesù implica un forte impegno in favore della vita, della giustizia, della pace e della salva-guardia del creato. Non è strano che nel cammino della fede, ci siano dei rischi, delle persecuzioni, per il solo fatto di andare contro la corrente del mondo. Dar testimonianza è una esigenza per i cristiani di oggi,

Giustizia e Pace e Integritaø del Creato

jusctice-and-peace-ocarm.jpg

P.  Boby Sebastian Tharakunnel, O.Carm.

La Commissione di Giustizia, Pace e Integrità del Creato (GPIC)

Nel settembre 2008, la Commissione Generale di Giustizia, Pace e Integrità del Creato si è riunita per la prima volta a Sassone, in Italia. Erano presenti P. Albertus Herwanta, (presidente), P. Cees Bartels, P. David Blanchard, P. Michael Agung, P. Jerry Sabado, P. Eduardo Agosta, P. Boniface Kimondolo e P. Boby Sebastian (James) Tharakunnel (segretario esecutivo).

GIUSTIZIA, PACE E SALVAGUARDIA DEL CREATO Una Sfida per la Generazione dei Carmelitani di Oggi

dove.jpg

di Albertus Herwanta, O.Carm

Introduzione

I Carmelitani sono chiamati a seguire Gesù Cristo (in obsequio Jesu Christi, Regola, Cost. 1995, no.2).

Egli è la Parola fatta carne, venuta ad abitare in mezzo a noi (Gv 1, 14). Attraverso la sua incarnazione, Gesù, pur essendo nella forma di Dio… ha svuotato se stesso e ha preso la forma di schiavo, fatto simile agli uomini (Fil 2, 6-7). E’ venuto nel mondo per amarci e per redimerci attraverso la sua passione, morte e resurrezione (Gv 3, 17).

L'ONG Carmelitana celebra la Giornata Mondiale dell'Ambiente con proposte di preghiera e riflessione

No: 
40/2012-29-04
ocarmngo2012.jpg

L'ONG Carmelitana invita tutti a unirsi alla Famiglia Carmelitana per celebrare la Giornata Mondiale dell'Ambiente, il 5 giugno 2012, attraverso la preghiera e la riflessione sulle foreste pluviali come risorse per la vita.

L’ONG Carmelitana celebra la "Libertà religiosa" in occasione della Giornata dei Diritti Umani

No: 
103/2010-19-11
L’ONG Carmelitana celebra la "Libertà religiosa" in occasione della Giornata dei Diritti Umani

Per celebrare la Giornata dei Diritti Umani, il 10 dicembre 2010, l'ONG Carmelitana invita tutti a concentrare l'attenzione sul tema della "libertà religiosa". Si invita a riflettere sui recenti avvenimenti e a pregare per le persone colpite e ad impegnarsi concretamente a migliorare la situazione.

Simposio internazionale sul cambiamento climatico e la giustizia

No: 
89/2010-12-10
climate2.jpg

Dal 1 al 3 ottobre l'organizzazione per la cooperazione allo sviluppo dei vescovi tedeschi (Misereor) insieme al Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace ha organizzato un simposio internazionale sul cambiamento climatico e la giustizia nella Città del Vaticano.

Proclamazione dei vincitori del concorso "Titus Brandsma JPIC Essay Competition 2009-2010" per gli studenti carmelitani

No: 
84/2010-20-08
titusaward.jpg

I vincitori del concorso "Titus Brandsma JPIC Essay Competition 2009-2010" per gli studenti carmelitani sono:

  • 1° premio 1000 Euro: Fra Glen Attard, O.Carm. (Mel) che ha scritto un saggio dal titolo "Contemplation and globalization in a Carmelite perspective" (Contemplazione e globalizzazione in una prospettiva carmelitana).
Syndicate content
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e servirlo fedelmente con cuore puro e retta coscienza impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l’uno all'altro.


by Dr. Radut