Skip to Content

Giubileo 2016

La misericordia come tenerezza

perdono2016.jpg

La misericordia come tenerezza
Dono - dignità nell’incontro personale

Chi è l’altro? Dalla risposta a questa domanda dipende la mia vita relazionata all’altro. E’ egli l’intruso, un concorrente che bisogna evitare, un servo che bisogna saper addomesticare ai miei fini, un oggetto da disporre a piacimento e sul quale esercitare il mio dominio?» (L. RABERI)

La Misericordia nella Vita della Madre Maria Teresa Scrilli e Madre Maria Mosca

Teresa-Scrilli.jpg

Sr. Walentyna Wyloteck

Quanti chilometri separano dal nostro “ieri” e 'ere si è accumulata sulla scrivania dal mio “ieri”?

Quanti raggi di sole hai contato “ieri” e quanti occhi brillanti dei bambini o dei sofferenti hai notato dal tuo “ieri”?

La misericordia sorgente di relazioni pienamente umane

misericordia.jpg

di Carlo Cicconetti, O.Carm.

Viviamo in società e frequentiamo strade affollate, incontriamo un sacco di gente, partecipiamo a eventi sociali, incontriamo tanta gente, gridiamo, scherziamo, sorridiamo ma spesso ci sentiamo soli.

Restiamo isolati, persino diffidenti e ostili. Perciò tremendamente soli in noi stessi.

Siamo molto esposti alla delusione, con l'aggravante che le più cocenti provengono non da estranei, ma dalle persone a noi più vicine e care.

Le Parabole delle Misericordia - La Pecora Smarrita e la Moneta Perduta...

goodshepherd.jpg

di Don Claudio Doglio

Fra i testi più caratteristici dell’Evangelista Luca ci sono le parabole della misericordia che occupano il capitolo 15.

Ci troviamo durante il viaggio verso Gerusalemme e quindi S. Luca inserisce queste parabole come una catechesi fondamentale per mostrare l’insegnamento di Gesù sulla misericordia e l’accoglienza dei peccatori.

La misericordia-compassione di Dio. Forza rigeneratrice

Misericordia-de-Dios.jpg

di P. Alberto Neglia, O.Carm.

"... Il Dio misericordioso è un Dio materno che ti pone nel suo utero e ti fa uomo nuovo, ti cambia. Dio distrugge e ricrea. Non ci lascia come siamo, brandelli di umanità. Ci converte, questa è la sua forza. ...Questa misericordia, amore, compassione, grazia è il grembo che ricrea l’uomo e lo rende nuovo. Dio è un bacio: ti risucchia nel suo grembo, ti introduce nella terra promessa e ti dà un respiro nuovo....Gesù con il suo vissuto rende umano e palpabile il volto misericordioso del Padre. ..."

La misericordia-compassione forza rigeneratrice

La misericordia di Dio non è la lacrimuccia, frutto di emozione momentanea! È presenza rigeneratrice.

See video

Santa Teresa di Lisieux e la Misericordia

santa-teresa-di-lisieux.jpg

di Vincenzo Boschetto, O.Carm.

 Canterò in eterno la misericordia del Signore" (Sai 89,2), così prega il Salmista nel riconoscere l'azione di Dio nella sua vita quotidiana.

La misericordia di Dio, infatti, attraversa ogni avvenimento biblico, ogni persona di diversa età, razza, lingua. La misericordia si è realizzata anche attraverso coloro per i quali si sono rea-lizzate le promesse di Dio

Il Giubileo straordinario della Misericordia e l’affresco della Madonna delle Grazie

Papa-Porta-Santa-Giubileo (Custom).jpg

di Giampiero Molinari, O.Carm.

L'11 aprile 2015, con la Bolla Misericordiae Vultus (MV), Papa Francesco ha indetto il Giubileo straordinario della Misericordia, che si è aperto l'8 dicembre.

L'intento è quello di vivere «un tempo favorevole per la Chiesa, perché renda più forte ed efficace la testimonianza dei».

Santa Teresa di Lisieux e La Misericordia - Udienza di Papa Benedetto XVI

Santa-Teresa-di-Lisieux-per-tre-giorni-a-Monselice_articleimage.jpg

Cari fratelli e sorelle,

Oggi vorrei parlarvi di santa Teresa di Lisieux, Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo, che visse in questo mondo solo 24 anni, alla fine del XIX secolo, conducendo una vita molto semplice e nascosta, ma che, dopo la morte e la pubblicazione dei suoi scritti, è diventata una delle sante più conosciute e amate.

La Beata Vergine "Porta della Misericordia" a Roma per il Giubileo

portaroma.JPG

A un giorno dall’inizio del Giubileo arriva a Roma, per la prima volta nella sua storia, l’Icona della Beata Vergine “Porta della Misericordia” dalla Chiesa di Przemienienia Panskiego di Jaroslaw in Polonia.

L’Indulgenza Giubilare per la vita contemplativa

carmelite-large.jpg

Per tutti i Religiosi e le Religiose tenuti alla vita di clausura, si rende noto che l’indulgenza giubilare potrà essere da loro ottenuta seguendo l’ormai usuale prassi concessa in occasione del Giubileo.

Secondo le indicazioni emesse dalla lettera del Santo Padre del 1 settembre 2015 indirizzata a S.E. Mons.

Syndicate content
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e servirlo fedelmente con cuore puro e retta coscienza impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l’uno all'altro.


by Dr. Radut