Skip to Content

Alluvioni in Kerala, India

No: 
63/2018 – 28 – 08
Alluvioni in Kerala

Durante le recenti alluvioni in India, specialmente nello Stato del Kerala, che hanno provocato quasi 1000 morti e, per migliaia di famiglie, la perdita della propria casa, i carmelitani della Provincia di San Tommaso e della Delegazione Generale di Santa Teresa e di Sant’Alberto di Gerusalemme hanno portato avanti un intenso lavoro di assistenza nei confronti delle persone maggiormente colpite dalle piogge. Nel Collegio Chris Cappelluti di Paravur (“Chris Cappel College”), ad esempio, sono state accolte più di 650 persone, assistite nelle loro necessità più basilari. Alle strutture scolastiche è possibile accedere solo in barca. Sebbene il livello dell’acqua vada diminuendo, sono molte le famiglie che non possono tornare nelle loro case o che le hanno irrimediabilmente perse e resta lo stato di emergenza.

Alluvioni in Kerala

Chi intendesse collaborare economicamente con questo impegno di solidarietà dei carmelitani in Kerala, può farlo tramite la nostra Curia attraverso i soliti canali.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut