Skip to Content

Assemblea delle Madri Federali e delle rappresentanti dei monasteri non federati.

No: 
6/2016-10-02
nun-ferde-15 (Medium).jpg

Approfittando del congresso delle Federali di tutti gli Ordini religiosi, organizzato dalla Congregazione per la Vita Consacrata al termine dell’anno dedicato ai consacrati, le 5 Federali carmelitane (3 della Spagna, 1 delle Filippine e 1 dell’Italia), insieme alla Coordinatrice delle monache brasiliane e alle rappresentanti dei monasteri del Caribe e degli Stati Uniti, sono state invitate dal Delegato Generale ad un incontro che si è svolto dal 3 al 5 febbraio presso il Centro Internazionale Sant’Alberto (CISA), in Roma. Questa assemblea è stata prima di tutto una buona occasione per conoscere la realtà di ogni federazione e dei monasteri che non sono federati e per promuovere la comunicazione e la comunione tra le monache, e tra i monasteri e il resto della Famiglia Carmelitana. In questo senso sono state accolte e migliorate le proposte del Segretariato Generale per le Monache presentate da Sr. M. Elena Tolentino (BUR) (vedi citoc-online 112/2014). Inoltre le 15 partecipanti hanno condiviso l’esperienza e i punti principali emersi durante il Congresso in Vaticano a partire dalla relazione di Sr. M. Martina Simeone (SUT). Altri due momenti importanti sono stati l’incontro con la Postulatrice Generale, Giovanna Brizi, che ha presentato le cause in corso che riguardano le monache e ha indicato come procedere nel caso si vogliano iniziare nuove cause, e l’incontro con il Priore Generale, P. Fernando Millán Romeral, che, oltre a condividere alcuni temi, eventi e iniziative all’interno dell’Ordine, ha incoraggiato a continuare questo cammino di comunione. Durante le sessioni di lavoro sono state prese due decisioni importanti: la celebrazione ogni tre anni dell’assemblea delle Federali e delle rappresentanti dei monasteri non federati; il modo di procedere circa l’aggiornamento delle Costituzioni delle monache. Alla fine dell’incontro, il Priore Generale ha consegnato al Priore del CISA, Míceál O’Neill, O.Carm., la macchina da scrivere usata per anni per il P. B.F.M. Xiberta, O.Carm. (in processo di beatificazione) e con la quale ha scritto non soltanto i suoi trattati teologici ma anche centinaia di lettere alle monache.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut