Salta al contenuto principale

Attività del Consiglio Generale

136/2009-26-12

Il 17 dicembre si è tenuta la consueta riunione congiunta dei Consigli Generali O.Carm.-OCD, mentre era in corso l'ultima riunione plenaria del nostro Consiglio Generale (9-22 dicembre). Questo incontro si è svolto nella Curia Generalizia dei nostri fratelli Scalzi a Roma e sono stati discussi alcuni temi di interesse comune, valutate esperienze già realizzate e si è pensato a progetti comuni. È stata la prima riunione insieme al nuovo Consiglio Generale OCD presieduto dal nuovo Preposito Generale P. Saverio Cannistrà. La riunione si è svolta in un'atmosfera fraterna e gioiosa, con il desiderio di crescere nella conoscenza reciproca e realizzare progetti comuni. Questi incontri si tengono regolarmente da alcuni anni in una delle due Curie due volte all'anno: il prossimo incontro si terrà nella nostra Curia nel maggio 2010.
Dal 18 al 20 dicembre il Consiglio Generale si è ritirato per alcuni giorni di studio e di riflessione nel Centro di Spiritualità "Maria Madre del Carmelo" delle Suore Carmelitane Missionarie di S. Teresa del Bambino Gesù (SCMTBG) a Focene. Durante l'incontro il Consiglio ha riflettuto sul tema delle vocazioni usando alcuni numeri della Ratio (RIVC), nella speranza che questa riflessione possa servire all'animazione vocazionale nelle varie zone dell'Ordine.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.