Skip to Content

Attività del Priore Generale

No: 
27/2018 – 05 – 05
FrFernando and Lectio Divina.jpg

Dal 24 al 25 febbraio scorso il Priore Generale, P. Fernando Millán Romeral, O.Carm., ha partecipato all'incontro annuale della Famiglia Carmelitana del Portogallo che ha avuto luogo a Fátima. Hanno partecipato più di 250 persone provenienti da vari sodalizi del TOC, ex alunni carmelitani, ecc. Durante l'incontro il Priore Generale e P. Ricardo Rainho, O.Carm., Commissario Generale del Portogallo, hanno presentato una biografia del beato Tito Brandsma in portoghese.

Lo scorso 20 aprile ha guidato la "Lectio Divina", che P. Bruno Secondin, O.Carm. cura da ormai 22 anni presso la nostra Chiesa di Santa Maria in Traspontina. Prima di iniziare la Lectio il Priore Generale ha ringraziato P. Bruno e i suoi collaboratori per questo servizio carmelitano finalizzato alla diffusione della Parola di Dio.

Durante questo periodo il Priore Generale ha visitato i monasteri di San Giovanni La Punta e Jesi, Italia, e Guiguinto, Tanay Rizal, Roxas City e Maramag, nelle Filippine. L'11 aprile si è recato per una breve visita alle monache carmelitane della Federazione Santa Maria Maddalena de’ Pazzi (Italia), che erano riunite per l'assemblea annuale a Sassone, Roma.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut