Salta al contenuto principale

Convegno internazionale di studio su P. Lorenzo van den Eerenbeemt, O.Carm.

101/2012-20-11

Dal 29 ottobre al 3 novembre 2012 a Sassone (Italia) si è svolto il Convegno internazionale di studio su “P. Lorenzo van den Eerenbeemt, O.Carm., un dono dello Spirito al Carmelo e alla Chiesa”, organizzato dalle Suore Carmelitane Missionarie di S. Teresa del Bambino Gesù.

Un buon numero di frati, suore e laici provenienti da diversi paesi del mondo (Brasile, Canada, Filippine, Tanzania, Malta, Romania e Italia) ha partecipato con grande interesse e attenzione.

Ha aperto il convegno il Prefetto della Congregazione per la Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, Cardinale João Bras de Aviz. Gli altri relatori (D. Giorgio Rossi, i PP. Carmelitani Emanuele Boaga, Giovanni Grosso, Cosimo Pagliara e sr Marianerina De Simone e sr. M. Cecilia Tada) hanno illustrato diversi aspetti di questa interessante figura. Due tavole rotonde a cui hanno preso parte sr Alice Rodrigues Costa, Mons. Amleto Alfoni, P. Nazareno Mauri, O.Carm. e Luciano Pranzetti, hanno offerto altri particolari. L’obiettivo del Convegno era di conoscere la persona, l’opera e la spiritualità di p. Lorenzo che ha fondato insieme alla beata M. Crocifissa Curcio la congregazione delle Suore Carmelitane Missionarie di S. Teresa del Bambino Gesù. Ha chiuso il convegno il Priore Generale, P. Fernando Millán Romeral, O.Carm. che ha sottolineato la carmelitanità, l’ecclesialità, la missione e la formazione in P. Lorenzo.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.