Salta al contenuto principale

Corso di Formazione Permanente in Terra Santa

81/2012-17-09

Dal 29 agosto al 12 settembre 2012 la Commissione Internazionale per la Formazione dell'Ordine ha organizzato un corso di formazione permanente in Terra Santa sul tema: "Ritorno alle fonti". Vi hanno preso parte 38 persone da quasi tutte le provincie del mondo, provenienti dall'America del Nord e del Sud, dall'Asia, dall'Africa e dall'Europa,

veramente un gruppo internazionale. Il Priore Generale, P. Fernando Millán Romeral, O.Carm. è intervenuto durante la prima settimana e ha presentato una relazione sul tema "Tito Brandsma: nello spirito di Elia". La prima settimana si è svolta presso il centro "Stella Maris" dei Carmelitani Scalzi sul Monte Carmelo, dove il gruppo ha sperimentato la grande ospitalità da parte delle suore carmelitane che gestiscono il centro e da parte della comunità dei confratelli scalzi. Da lì i partecipanti hanno potuto visitare l luoghi carmelitani del Wadi 'ain es-Siah (luogo della fondazione originale) e al Muhraqa (luogo dello scontro del profeta Elia con i profeti di Baal). Hanno visitato anche la Galilea con i luoghi legati alla vita e al ministero di Gesù. La seconda settimana si è basata a Gerusalemme. Da lì i partecipanti hanno visitato Ain Karem, Betlemme, Betania e i principali luoghi di pellegrinaggio della città.

Il corso è stato strutturato in modo di favorire un'esperienza più profonda dei partecipanti attraverso momenti di preghiera e silenzio, di lettura di un brano biblico o di un testo dell'Ordine presso i luoghi visitati, presentazioni su temi relativi alla Bibbia, alla storia e al carisma dell'Ordine, una giornata di deserto e una spiegazione molto approfondita di ciascuno dei luoghi visitati. Il gruppo che ha guidato il corso era composto da: P. John Keating, Delegato per la Formazione che ha introdotto nel corso e offerto una riflessione per la giornata di ritiro; P. Christian Körner, Vice Priore Generale, che ha presentato la geografia e la storia della Terra Santa e parlato sul tema della fraternità carmelitana secondo la prima comunità cristiana; P. Raúl Maraví, Consigliere Generale, che ha presentato la Galilea e Gerusalemme nel contesto biblico; P. Mario Alfarano, Segretario Generale e della Commissione per la Formazione, che ha presentato la "Rubrica Prima" e guidato la lectio divina. Altri membri del gruppo erano i PP. Míceál O’Neill (Hib), priore del CISA, come traduttore e Nicola Sozzi (Ita), responsabile della liturgia. La guida ufficiale durante questi giorni era P. Paco Negral OCD. La valutazione finale del gruppo è stata molto positiva e tanti partecipanti hanno parlato dell'esperienza profonda che hanno vissuto durante le due settimane.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.