Skip to Content

Il beato Tito Brandsma, modello per l’anno della misericordia

No: 
34/2016-24-05
modello-per-l’anno-della-misericordia.jpg

Il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuovo Evangelizzazione ha pubblicato, in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco con la Bolla Misericordiae Vultus dell’11 aprile 2015, una serie di sussidi pastorali indirizzati alle chiese locali per la celebrazione del giubileo. Nel sesto sussidio, intitolato “I santi nella misericordia”, il dicastero presenta una serie di figure che possono ispirare questa dimensione fondamentale della fede. Tra queste, il dicastero presenta con il titolo “Riconoscenza per Il Dio giusto e misericordioso” la testimonianza di Santa Teresa di Lisieux, mettendo in evidenza la ricca dottrina di Teresina sulla misericordia; invece, con il titolo “Un Padre forte e misericordioso”, viene presentata quella del beato Tito Brandsma, un uomo che ha saputo coniugare la fermezza nella sua opposizione al nazismo con la compassione e la misericordia verso tutti, compresa l'infermiera che gli praticò l'iniezione che lo avrebbe poi ucciso.

Che il beato Tito Brandsma, Santa Teresa di Lisieux e tutti i santi carmelitani ci aiutino a vivere con gioia e profondità quest’anno speciale per la vita della Chiesa.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut