Salta al contenuto principale

Incontro delle Scuole Carmelitane nelle Filippine

107/2010-24-11

41 insegnanti carmelitani delle quattro scuole carmelitane delle Filippine (Mount Carmel College di Escalante, Negros Occidental; Mount Carmel College di San Francisco, Mount Carmel High School di Rosario and Father Urios High School di Prosperidad)

si sono incontrati dal 17 al 20 novembre 2010 per il loro incontro triennale al Mount Carmel College in San Francisco, Agusan del Sur, nel sud delle Filippine. I partecipanti hanno condiviso in spirito di fraternità e comunione la discussione sulle varie presentazioni dei relatori e degli altri partecipanti. Il Commissario Generale, P. Artemio Jusayan, che è anche il presidente del Consiglio Nazionale di amministrazione delle scuole carmelitane nelle Filippine, ha esortato gli insegnanti carmelitani a seguire la propria vocazione e il proprio ruolo. Altri relatori sono stati i PP. Gabriel Dolotina, Alaindelon Balasabas e Christia n Buenafe che hanno condiviso esperienze, idee e quanto hanno appreso nel primo congresso internazionale delle scuole carmelitane tenutosi nell'aprile scorso a Dublino. I consulenti laici Noel Valencia e Lisa Clamor hanno presentato ai direttori delle scuole ed ai principali interessati i risultati degli ultimi dieci anni di servizio nelle scuole carmelitane del paese per la valutazione in vista di un'ulteriore miglioramento. I partecipanti hanno anche incontrato gli studenti durante le lezioni, rafforzando così il legame tra insegnanti carmelitani e studenti.

PHOTO

 


Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.