Salta al contenuto principale

L'ONG Carmelitana pone a tema il traffico degli esseri umani

78/2012-17-08

Durante il suo incontro annuale il comitato centrale dell'ONG Carmelitana ha scelto come tema principale, per il prossimo anno, quello del traffico degli esseri umani. Difatti, diversi ministeri e associazioni dei carmelitani sono già impegnati in questo campo.

L'incontro si è tenuto dal 6 all'8 agosto al CISA a Roma.

Una sessione del mattino è stata dedicata alla relazione della dott.ssa Alessandra Barberi, del dipartimento per le Pari Opportunità del Primo Ministro italiano, che si occupa da parte del governo del traffico degli esseri umani. La dott.ssa Barberi ha presentato la situazione attuale in Italia e ha mostrato quali misure si stanno adottando contro questo problema nel paese.

Un laico carmelitano siciliano, l'Avv. Andrea Ventimiglia, è stato invitato all'incontro dal momento che, insieme alla moglie, è molto impegnato nella "Domus Carmelitana Siculorum", un'ONG che tratta varie situazioni sociali in Sicilia.

I membri che hanno partecipato a Rio de Janeiro al recente vertice RIO+20 hanno riferito sulle varie conferenze e sugli incontri dove hanno avuto la possibilità di partecipare.

Durante le altre sessioni ciascun partecipante ha presentato le attività svolte nelle rispettive aree geografiche, inoltre, è stato discusso il preventivo annuale e, da ultimo, sono state progettate le prossime pubblicazioni. Questo incontro si tiene normalmente insieme all'incontro annuale delle ONG presso le Nazione Unite, ma, a causa del vertice RIO+20, quest'ultimo quest'anno non si è svolto.

Maggiori informazioni sul lavoro della ONG Carmelitana si trovano sul sito web: www.carmelitengo.org

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.