Skip to Content

Riunione del Consiglio Generale

No: 
39/2017 – 13 – 06
The General Council of the OCARM Carmelites and the OCD Carmelites

L’ultima riunione del Consiglio Generale si è tenuta dal 29 maggio al 6 giugno. Oltre i diversi temi di ordinaria amministrazione e le relazioni dei Consiglieri Generali, il Priore Generale ed il suo Consiglio hanno fatto le seguenti nomine:

Regens Studiorum (a partire dell’anno academico 2017-2018): Míceál O’Neill, già nominato priore del CISA nella sessione 178 del 13 marzo 2017.

Secondo consigliere della Delegazione Generale di Francia: Martin Gilloux.

Priore della comunità di Nantes in Francia: Gianfranco Tuveri.

Il Consiglio ha approvato anche altre traduzioni della nuova formula per la professione semplice e solenne.

Oltre al lavoro del Consiglio, durante questa sessione plenaria si è svolta il 6 giugno nella nostra Curia la riunione semestrale con i membri del Consiglio Generale dei Carmelitani Scalzi. Il Preposito Generale OCD, P. Saverio Cannistrà, ha presentato un resoconto sull’assemblea dell’USG del 24-26 maggio 2017, durante la quale si sono affrontati due temi fondamentali: il primo riguardava la vita consacrata e l’interculturalità, mentre il secondo era centrato sul prossimo Sinodo dei Vescovi avente per tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Poi sono state scambiate vari informazioni, tra l’altro sulla Giornata Mondiale della Gioventù nel gennaio 2019 a Panama e sulla preparazione del prossimo incontro di ALACAR (Associazione Latinoamericana dei Carmelitani), che si terrà dal 23 al 27 ottobre 2018. L'incontro si è concluso con il pranzo in un ambiente allegro e fraterno.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut