Skip to Content

Lectio Divina - Significato

Gli Autori della nostra Lectio Divina

P. CARLOS MESTERS, O.Carm.

Nato in Olanda il 20 ottobre 1931. Nel 1949, ancora studente nel seminario minore carmelitano, è partito, insieme ad altri sette compagni, per il Brasile allo scopo di diventare missionario. E' entrato nell’Ordine Carmelitano nel 1952. Ha svolto i suoi studi filosofici a São Paulo, Brasile. Dal 1954 al 1963, a Roma,

Cosa è la Lectio Divina?

"Lectio Divina" significa "lettura divina" e descrive il modo di leggere la Sacra Scrittura: allontanarsi gradualmente dai propri schemi e aprirsi a ciò che Dio vuole dirci. Nel secolo XII, un monaco Certosino, chiamato Guigo, descrisse le tappe più importanti della "lettura divina". La pratica individuale o in gruppo della Lectio Divina può assumere diverse forme ma la descrizione di Guigo rimane sempre fondamentale.

Syndicate content
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e servirlo fedelmente con cuore puro e retta coscienza impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l’uno all'altro.


by Dr. Radut