Skip to Content

Novena alla Madonna del Carmine

noven15It.jpg

La novena è una speciale preghiera che il fedele rivolge a Dio durante nove giorni consecutivi chiedendo l’intercessione particolare della Vergine Maria, di un santo patrono, degli arcangeli o degli angeli custodi. Si è anche soliti pregare le novene in preparazione alle grandi feste liturgiche come il Natale, la Pasqua, la Pentecoste, l'Immacolata o in prossimità di altre solennità importanti. L'origine di questa pratica devota fa riferimento ai nove giorni che trascorsero tra l'Ascensione e la Pentecoste, mentre i discepoli - secondo l'indicazione di Gesù - rimasero in preghiera in attesa dello Spirito Santo (Cfr. Lc 24,49; At 1,4). Il fedele che si presta ad iniziare una novena lo fa per chiedere aiuto a Dio in una particolare situazione di sofferenza per sé o per i suoi cari. Una novena molto diffusa è quella in suffragio dei defunti e in favore delle anime del purgatorio secondo una usanza che troviamo nell'Antico Testamento quando Giuda Maccabeo offrì con i suoi uomini un "sacrificio espiatorio" in riparazione dei peccati dei soldati caduti in battaglia (Cfr. 2Mac 12,38-45).

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


ocarmpage | by Dr. Radut