Skip to Content

Lectio Divina Maggio 2017

Africa_Pope.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Maggio 2017

Cristiani in Africa
Che i cristiani in Africa, in imitazione del misericordioso Gesù, possano dare testimonianze profetiche alla riconciliazione, alla giustizia e alla pace.

Lectio Divina Aprile 2017

youthPope.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per aprile 2017

Per i giovani, perché sappiano rispondere con generosità alla propria vocazione, considerando seriamente anche la possibilità di consacrarsi al Signore nel sacerdozio o nella vita consacrata.

Lectio Divina April - Abril - Aprile 2017

Scoule Carmelitane

banner-22-1000x608.jpg

Non importa ciò che siamo impegnati in, il ministero carmelitano è quello di aiutare le persone a trovare la presenza di Dio nella loro vita e nel mondo. Aiutiamo le persone a trovare Dio in ogni aspetto della vita. Il Dio di tutta la vita è ovunque e troviamo - e aiutare gli altri a scoprire - la presenza di Dio in ogni persona, l'esperienza, e l'evento.

Origine della quaresima

Origine della quaresima.jpg

Non si sa con certezza dove, per mezzo di chi e come sia sorto questo periodo di tempo che i cristiani dedicano per la preparazione alla pasqua. Sappiamo soltanto che ha avuto uno sviluppo lento e progressivo.

La celebrazione della quaresima oggi

Croce-1.jpg

(da Alleluja.net)

L'evoluzione progressiva della quaresima, definita da alcuni studiosi "selvaggia", richiedeva un radicale rinnovamento. Fu così che il Concilio Vaticano II ha semplificato la struttura di questo tempo

Agenda e attività del Consiglio Generale nel 2017

agenda2017.JPG

Per motivi di riservatezza, i nominativi dei componenti del Consiglio Generale non sono autorizzati ad essere elencati. Per ulteriori informazioni sul programma e le attività del Consiglio Generale, si prega di contattare la segreteria della Curia Generalizia dei Carmelitani.

Capire la Quaresima: segni, parole e gesti

QuaAP.jpg

Giacomo Gambassi

Che cos'è la Quaresima? Come si conteggia? Quali gesti si compiono? Alla scoperta del tempo forte che inzia con il Mercoledì delle Ceneri e che prepara alla Pasqua
  

Con il Mercoledì delle Ceneri inizia la Quaresima

Lectio Divina Marzo 2017

Poster-in-alta-definizione-copia.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per marzo 2017

Per i cristiani perseguitati, perché sperimentino il sostegno di tutta la Chiesa nella preghiera e attraverso l'aiuto materiale.

Lectio Divina March - Marzo - Marzo 2017

Chi dice la gente che noi siamo? Identità Carmelitana

Simple-2.jpg

Míceál O'Neill, O.Carm.

Qualche volta ci poniamo la domanda ‘Che dice la gente '?” o “Che dice la gente di noi, Carmelitani, che noi siamo?”. Mi ricorda un pò quella domanda che Gesù fece ai discepoli, quando domandò: La gente chi dice che io sia? Mt 16, 13.

ONG Carmelita Karit 20 ° anniversario

karit.jpg

P. David Oliver Felipo, O.Carm.

Vent’anni fa un gruppo di carmelitane della Regione Iberica (Spagna e Portogallo), laici, religiosi e religiose decisero di rendere reale l’impegno concreto verso i più bisognosi, gli ultimi,

Il piu’ anziano dell’Ordine

sernior (1).JPG

Sanny Bruijns

Il 12 gennaio, P. Constant Dölle, O. Carm., della Provincia Olandese, ha celebrato il suo centesimo compleanno presso il suo attuale convento carmelitano a Zenderen. Padre Constant è attualmente

La novità ecologica di papa Francesco

10-Ecological-principles.jpg

P. Eduardo Agosta Scarel, O.Carm.

Tra poco scadrà il primo anniversario dalla pubblicazione dell’enciclica Laudato si’ (da ora in poi abbreviata come LS) di Francesco sulla custodia della nostra casa comune, la terra; enciclica dapprima tanto attesa,

Il Carmelo in UCraina

Eukrain (2).jpg

P. Roman Dabrowski, O.Carm.

Sasiadowice è un piccolo villaggio situato a metà strada tra Chyrowa e Sambor in Ucraina. Le prime notizie storiche su questo villaggio risalgono all’anno 1370. La chiesa della comunità cattolica romana del villaggio, costruita in legno, è stata consacrata nel 1481,

La Missione dei Carmelitani ad Hong Kong

hongkong (1).jpg

P. Heribertus Heru Purwanto, O.Carm.

La missione carmelitana in Hong Kong è stata iniziata più di trenta mesi fa. I tre membri attualmente coinvolti sono tre sacerdoti della Provincia Indonesiana. Essi sono Heribertus Heru Purwanto,

Lettera delle Monache a Santa MARIA MADDALENA DE’ PAZZI

de Pazzi (4).jpg

Sorelle Carmelitane di Cerreto

Carissima Maddalena,

ti scriviamo con confidenza qualche riga. Ti parliamo con familiarità, da sorelle, superando i confini del tempo e raggiungendoti là dove tu sei ora, nel cuore della Trinità. Nella tua vita terrena hai bramato questo incontro e ardevi dal desiderio di infuocare la Chiesa tutta di questa passione.

“Il Dio di infinita misericordia negli scritti mistici di santa Maria Maddalena de’ Pazzi”

mmdepazzi4.JPG

P. Charlò Camilleri, O.Carm.

La celebrazione del 450° anniversario della nascita di S. Maria Maddalena de’ Pazzi non poteva trovare collocazione migliore che all’interno del Giubileo della misericordia! Davvero possiamo chiamare questa santa l’annunciatrice

Santa Maria Maddalena de’ Pazzi - Profilo biografico

mmdepazzi2.JPG

Sr. Marianna Caprio, O.Carm.

Secondogenita di quattro fratelli, Caterina nasce a Firenze il 2 aprile 1566 da Camillo de’ Pazzi e Maria Buondelmonti. Nell’ambiente agiato di questa nobile famiglia, che spontaneamente la chiama Lucrezia come la nonna paterna, la piccola cresce serena e sensibile al tratto estetico della sua condizione. Il suo cuore si apre con semplicità alla presenza di Dio e alle sollecitazioni dello Spirito; la si può vedere, presa da compassione, cedere la sua merenda ai bisognosi o accostare con amabilità i bambini poveri per insegnar loro le prime verità di fede.

450° anniversario della nascita di Santa MarIa Maddalena de’ Pazzi

mmdepazzi.JPG

Il 450° anniversario della nascita di Santa Maria Maddalena de’ Pazzi è stato aperto solennemente il 2 aprile con una celebrazione al monastero di Careggi, a Firenze, in Italia, dove riposano le spoglie della santa. In questa data ricorre la nascita della mistica fiorentina, avvenuta nel 1566.

Messaggio Del Santo Padre Francesco Per La Giornata Mondiale Del Migrante E Del Rifugiato 2017

migranti-giornata-mondiale.jpg

Papa Francesco

“Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce”

Cari fratelli e sorelle!

«Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato» (Mc 9,37; cfr Mt 18,5; Lc 9,48; Gv 13,20).

Il beato Tito Brandsma Un “Padre” forte e misericordioso

modello-per-l’anno-della-misericordia.jpg

P. Antonio Maria Sicari, ocd.

A tutti è nota la parabola del Padre misericordioso che accoglie il figlio prodigo, mille volte raccontata e imitata nella storia cristiana. Qui vogliamo darne una esemplificazione storicamente accaduta,

Maria Madre di Amore e di Tenerezza

jan1.jpg

SANTA MESSA NELLA SOLENNITÀ DI MARIA SS.MA MADRE DI DIO

OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO

«Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore» (Lc 2,19). Così Luca descrive l’atteggiamento con cui Maria accoglie tutto quello che stavano vivendo in quei giorni.

Lectio Divina Gennaio 2017

faithful-love.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Gennaio 2017

Per tutti i cristiani, perché, fedeli all'insegnamento del Signore, si adoperino con la preghiera e la carità fraterna per ristabilire la piena comunione ecclesiale, collaborando per rispondere alle sfide attuali dell'umanità.

Lectio Divina January - Enero - Genaio 2017

La nonviolenza: stile di una politica per la pace

pape-francois-colombe-esprit-saint.jpg

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
L GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 

1° GENNAIO 2017

1. All’inizio di questo nuovo anno porgo i miei sinceri auguri di pace ai popoli e alle nazioni del mondo, ai Capi di Stato e di Governo, nonché ai responsabili delle comunità religiose e delle varie espressioni della società civile. Auguro pace ad ogni uomo, donna,

Pensieri del Papa sul Natale, tenerezza di Dio per ogni uomo

news_img1_68328_papa-francesco-natale.jpg

La notte della Natività ha ispirato le due omelie tenute da Papa Francesco durante le Messe solenni presiedute in San Pietro il 24 dicembre del 2013 e del 2014. In entrambe si colgono i punti fondamentali del suo magistero:

Santa Notte

natale-2015-presepe.jpg

Omelia del Papa per la Messa della Notte di Natale

«Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abitavano in terra tenebrosa una luce rifulse» (Is 9,1). «Un angelo del Signore si presentò [ai pastori] e la gloria del Signore li avvolse di luce» (Lc 2,9).

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


by Dr. Radut