Skip to Content

Lectio Divina Anno A - 2017, Lectio Divina Anno B - 2015, Lectio Divina Anno C - 2016, Lectio Divina - Significato

Anno Liturgico B

Sr. Maria Anastasia di Gerusalemme, O.Carm
AnnoDomini.jpg

La Chiesa suddivide questa serie di anni attraverso la denominazione di Anno A, Anno B, Anno C, a cui corrisponde un ciclo per quanto riguarda le letture festive (Ciclo A, Ciclo B, Ciclo C), aventi ciascuno di essi una peculiare fisionomia. Ci si limiterà, in questa sede, ai Vangeli, essendo questi l’oggetto principale della nostra meditazione festiva, senza tuttavia che noi si sminuisca l’importanza dei testi dell’Antico Testamento e della Seconda Lettura (di solito staccata dal contesto) che li accompagnano.

Gli Autori della nostra Lectio Divina

P. CARLOS MESTERS, O.Carm.

Nato in Olanda il 20 ottobre 1931. Nel 1949, ancora studente nel seminario minore carmelitano, è partito, insieme ad altri sette compagni, per il Brasile allo scopo di diventare missionario. E' entrato nell’Ordine Carmelitano nel 1952. Ha svolto i suoi studi filosofici a São Paulo, Brasile. Dal 1954 al 1963, a Roma,

Lectio Divina Novembre 2017

candleAndLight.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Novembre 2017

Cristiani in Asia
Che i cristiani in Asia, testimoniando il Vangelo in parole e atti, possano promuovere il dialogo, la pace e la comprensione reciproca, in particolare con quelli di altre religioni.

Lectio Divina Ottobre 2017

PopeWorker2.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Ottobre 2017

Lavoratori e disoccupati
Che tutti i lavoratori possano ricevere il rispetto e la protezione dei loro diritti e che i disoccupati possano ricevere l'opportunità di contribuire al bene comune.

Lectio Divina Settembre 2017

ParishSettembre.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Settembre 2017

Parrocchie

Che le nostre parrocchie, animante da uno spirito missionario, possano essere luoghi in cui si comunichi la fede e si veda la carità.

Lectio Divina Agosto 2017

mountainNature1.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Agosto 2017

 

Gli artisti del nostro tempo, attraverso la loro ingegnosità, possono aiutare tutti a scoprire la bellezza della creazione.

Lectio Divina: Trasfigurazione del Signore (A)

Lectio: 
Domenica, 6 Agosto, 2017 - 08

La trasfigurazione di Gesù
Matteo 17, 1-9

1. LECTIO

a) Orazione iniziale:

O Dio che nella gloriosa Trasfigurazione del Cristo Signore, hai confermato i misteri della fede con la testimonianza della legge e dei profeti e hai mirabilmente preannunziato la nostra definitiva adozione a tuoi figli, fa che ascoltiamo la parola del tuo amatissimo Figlio per divenire coeredi della sua vita immortale.

Lectio Divina Luglio 2017

ash_return.jpg

Intenzioni di Preghiera del Santo Padre per Luglio 2017

Cristiani sconfitti
Che i nostri fratelli e sorelle che hanno allontanato dalla fede, attraverso la nostra preghiera e la testimonianza del Vangelo, possono riscoprire la vicinanza misericordiosa del Signore e la bellezza della vita cristiana.

Lectio: 13ª Domenica del tempo ordinario (A)

Lectio: 
Domenica, 2 Luglio, 2017

Rinunciare a tutto per potere seguire Gesù
"Chi ama suo padre e sua madre più di me 
non è degno di me!"
Matteo 10,37-42

1. Orazione iniziale

Signore Gesù, invia il tuo Spirito, perché ci aiuti a leggere la Scrittura con lo stesso sguardo, con il quale l’hai letta Tu per i discepoli sulla strada di Emmaus. Con la luce della Parola, scritta nella Bibbia, Tu li aiutasti a scoprire la presenza di Dio negli avvenimenti sconvolgenti della tua condanna e della tua morte. Così, la croce che sembrava essere la fine di ogni speranza, è apparsa loro come sorgente di vita e di risurrezione.

Lectio Divina:12ª Domenica del tempo ordinario (A)

Lectio: 
Domenica, 25 Giugno, 2017

Dare testimonianza del vangelo senza paura
Matteo 10,26-33

1. PREGHIERA INIZIALE

Nel buio di una notte senza stelle,
la notte del non senso,
tu,Verbo della vita,
come lampo nella tempesta della dimenticanza
sei entrato nei limiti del dubbio
a riparo dei confini della precarietà
per nascondere la luce.
Parole fatte di silenzio e di quotidianità
le tue parole umane, foriere dei segreti dell’Altissimo:
come ami lanciati nelle acque della morte
per ritrovare l’uomo, inabissato nelle sue ansiose follie,
e riaverlo, predato, per l’attraente fulgore del perdono.

Syndicate content
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


by Dr. Radut