Skip to Content

Mercoledì 13 luglio 2016

“Ti benedico, o Padre, perchè hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli”. (Mt 11,25)

Con quelli che riconoscono il loro non essere, vale a dire gli umili, ad essi soltanto rivela i suoi segreti e dà a conoscere i profondi misteri nascosti nel suo santo Vangelo e in tutta la sacra Scrittura.

(I Colloqui)

Share this


itpost | by Dr. Radut