Skip to Content

Revelatione e Inteligentie

REVELATIONE-E-INTELIGENTIE (Custom).jpg

Revelatione E Inteligentie 

o

 OTTO GIORNI DELLO SPIRITO SANTO

[Terzo libro dei manoscritti originali]

[8-16.06.1585]

Numerazione delle pagine secondo l'edizione stampata:

REVELATIONE E INTELLIGENTIE.
Ed. p. Pelagio Visentin, in: Santa Maria Maddalena de' Pazzi, Tutte le opere [...] dai manoscritti originali. A cura del Prof. Fulvio Nardoni. Vol. IV. Firenze: Centro Internazionale del Libro 1964.



8 G[ior]ni dello Spirito Santo Libro terzo.

Arch. Mon. Careggi, Serie I, Palchetto II, 41



[Presentazione dalla redattora principale Suor Maria Maddalena Mori:
cf. V 31]

//41// Jhs. M.a

Segue il terzo Libro delle Revelatione e Intelligentie, che hebbe la Diletta Anima Sposa di Jesu Christo, Suor Maria Maddalena, figliuola di M[esser] Cammillo Pazzi, e Monaca nel nostro Monastero di Santa Maria delli Angeli da San Fridiano, nella solennità dello Spirito Santo, l'Anno MDLXXXV et per tutta l'ottava, sino alla mattina della Santissima Trinità.

Nel qual tempo stette dì e notte, sempre rapita in eccesso di mente, salvo che per ispatio di circa due hore che gli fu concesso per dir l'offitio, pigliare al quanto un po di cibo, e al quanto riposo; et sette volte ricevette lo Spirito Santo, ogni mattina all'hora di terza [c. 9:00 AM], in varie specie, quando di fuoco, quando di fiume, quando di colomba, quando di colonna, et d'altro, si come di mano in mano essi ratti si vedrà, e quali andremo scrivendo il meglio che sapremo e potremo.*

Però che mai si potrebbe far capace ne con lingua ne con penna chi non l'ha vista, ne dire i sua modi, e sua gesti, e le sua parole proferite con tanta gratia con tanta Maestà e con tanto bel modo pur c'ingegneremo aiutate dalla gratia del //42// Signore, scrivere il tutto rettamente, e con ogni sincerità e stiettezza, semplicemente si come l'habbiamo havuto dalla propria bocca di mentre che parlava in essi ratti.

Però che come s'è detto più volte nel retro scritto Libro de Colloquij [cf. III 195.336] usa parlare sempre, hora in persona dell'eterno Padre, hora in quella del suo Sposo Verbo et hora in persona sua. Quando è stata per buon pezzo cheta, più e meno secondo ch'el' Signor la guida. L'eterno Padre gli parla sempre per l'ordinario nelle Intelligentie di grande importanza: et le più volte parla in persona sua.

Hora per che meglio si possa vedere e intendere piglieremo in esso Terzo Libro questo ordine di scrivere dì per dì e notte per notte tutto quello ch'el Signore s'è degnato comunicarli, ricominciando sempre dì et notte da principio, distinto l'un dì e l'una notte dal l'altra, a modo di capitoli d'un libro.

Cominceremo adunque nel nome del Signore, qual preghiamo si degni porgere il suo Divino aiuto.

PreviewAttachmentSize
REVELATIONE E INTELLIGENTIE.pdf674.08 KB
Share this


itpost | by Dr. Radut