Salta al contenuto principale

S. Teresa di Gesù Bambino - Riconoscenza per il Dio «Giusto e Misericordioso»

Nella storia della santità, sembrerebbe logico che il tema della misericordia sia trattato da chi ha percorso qualche lungo e difficile itinerario di conversione, o da chi si è particolarmente dedicato alle opere di carità. Più sorprendente è il fatto che, a parlarne con una certa sistematicità,

Leggi tutto
Pensieri di S. Teresa di Gesù Bambino admin Gio, 2016-09-29 01:00

S. Teresa di Gesù Bambino (n. 2 gennaio 1873 - + 30 settembre 1897) negli ultimi giorni di vita rassicurò le consorelle che l'ingresso in cielo non le avrebbe impedito di continuare a lavorare per la salvezza delle anime,

Santa Teresa di Lisieux e la Misericordia admin Sab, 2016-03-19 00:00

di Vincenzo Boschetto, O.Carm.

 Canterò in eterno la misericordia del Signore" (Sai 89,2), così prega il Salmista nel riconoscere l'azione di Dio nella sua vita quotidiana.

La misericordia di Dio, infatti, attraversa ogni avvenimento biblico, ogni persona di diversa età, razza, lingua. La misericordia si è realizzata anche attraverso coloro per i quali si sono rea-lizzate le promesse di Dio

Sofferenza di Teresa di Gesù Bambino admin Mar, 2016-03-08 21:48

La sofferenza di Teresa era atroce, poiché alla malattia del petto si aggiunse la tubercolosi agli intestini, che portò con sé la cancrena, mentre si formavano piaghe, causate dalla sua estrema magrezza; mali che non potevano in alcun modo alleviare cosi e si annunciarono giorni ancora più bui.

Santa Teresa di Lisieux e La Misericordia - Udienza di Papa Benedetto XVI admin Lun, 2016-02-29 09:50

Cari fratelli e sorelle,

Oggi vorrei parlarvi di santa Teresa di Lisieux, Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo, che visse in questo mondo solo 24 anni, alla fine del XIX secolo, conducendo una vita molto semplice e nascosta, ma che, dopo la morte e la pubblicazione dei suoi scritti, è diventata una delle sante più conosciute e amate.

Iscriviti a Teresa di Lisieux

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.