Salta al contenuto principale

Attività del Priore Generale

1/2015-03-01

L'11 dicembre il Priore Generale, Fernando Millán Romeral, O.Carm., ha presieduto nel Centro Internazionale Sant'Alberto (CISA) a Roma la presentazione del libro "Interiorità e responsabilità: un itinerario a Dio tra Husserl, Stein e Levinas" di Don Giorgio Copertino, pubblicato dalle Edizioni Carmelitane

. Durante l'evento sono intervenuti i professori Angela Ales Bello, Emilio Baccarini e Craig Morrison, O.Carm., commentando gli aspetti principali dell'opera.

Il 13 dicembre, accompagnato da P. Mario Alfarano, O.Carm., Delegato Generale per le monache e da P. Alberto De Giuli, O.Carm., priore della comunità di Bologna, il Priore Generale ha presieduto l'eucaristia nella cappella di "Via Saragozza", in occasione della fusione delle Suore Carmelitane delle Grazie (SCG) e dell'Istituto di Nostra Signora del Carmelo (INSC). Alla fine della cerimonia ha consegnato la piccola croce di legno e le Costituzioni dell'Istituto di Nostra Signora del Carmelo alle suore delle Grazie e si è data lettura del decreto della fusione (Citoc 117/2014).

Sabato, 20 dicembre, il Priore Generale ha partecipato, accompagnato da P. Saverio Cannistrà, OCD., Preposito Generale dei Carmelitani Scalzi, da P. Christian Körner, O.Carm., Vice Priore Generale, e P. Roberto Toni, O.Carm., Priore Provinciale d'Italia e vari carmelitani della comunità di San Martino, alla prima del musical “In viaggio verso Albertus & Carmel”. È stato presentato dalla celebre attrice italiana Claudia Koll, dalla soprano Felicia Bongiovanni e dai ballerini della Star Rose Academy. I testi dell'opera sono stati scritti dalle eremite carmelitane suor Mariarosaria Calabrese e suor Mariagiulia Verdi. Il musical, che sarà eseguito nel corso dei prossimi anni in altre città italiane, mostra vari momenti della vita di Sant'Alberto, Patriarca di Gerusalemme. 

Dal 26 al 27 dicembre il Priore Generale ha presieduto a Caudete, Albacete in Spagna, vari eventi in occasione del I centenario del monastero. Dopo l'eucaristia solenne di ringraziamento vari carmelitani hanno accompagnato in processione l'immagine della "Virgen de Gracia", la Patrona di Caudete e del monastero, che si trovava durante le celebrazioni nella cappella del monastero. In seguito il Priore Generale ha visitato il monastero di Onteniente, Valencia in Spagna, da cui cento anni fa sono venute le fondatrici del monastero di Caudete. Durante questo periodo ha visitato anche il monastero di Carpineto Romano in Italia.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.