Salta al contenuto principale

Attività del Priore Generale

42/2015-06-05

Nel contesto della visita canonica della Provincia Britannica e accompagnato da P. John Keating, O.Carm., Consigliere Generale per l’Europa, il Priore Generale ha celebrato l’eucaristia nel santuario nazionale di San Giuda a Faversham, come ringraziamento in occasione dei 60 anni del santuario

e delle diverse istituzioni collegate. Anche se i carmelitani hanno assunto la parrocchia di Faversham nel 1929, questo santuario popolare nel sud dell’Inghilterra è stato inaugurato solennemente nel 1955. Il Priore Generale ha espresso la sua gratitudine ai collaboratori dell’associazione “Guild of Saint Jude” che ha sede in esso e ha collaborato generosamente per le missioni dell’Ordine.

Il 18 aprile il Priore Generale ha partecipato insieme al Preposito Generale dei Carmelitani Scalzi, P. Saverio Cannistrà, all’incontro annuale organizzato dall’Istituto “San Pier Tommaso” dello studentato carmelitano di San Martino ai Monti a Roma con la partecipazione della famiglia carmelitana. Quest’anno era dedicato all’insegnamento di Santa Teresa d’Ávila; P. Saverio ha tenuto una conferenza sul “Cammino cristiano in Santa Teresa” e il Priore Generale ha presieduto la solenne eucaristia. Durante l’omelia ha sottolineato l’importanza della persona di Teresa per riscoprire la nostra identità carmelitana.

In occasione della chiusura del VII centenario della morte di Sant’Alberto, il Priore Generale ha predicato il ritiro della comunità delle monache scalze del santuario del Monte Carmelo ad Haifa in Israele. Il tema centrale era l’ispirazione che Alberto e la sua “Formula vitae” e Santa Teresa d’Ávila possono offrire durante quest’anno della vita consacrata. 

Infine, il 1 maggio ha partecipato all’incontro dei laici carmelitani della Provincia Napoletana, a Foggia in Italia. Durante l’incontro, al quale hanno partecipato circa 300 persone di varie comunità, è stata organizzata una tavola rotonda sul tema “Cristiani? Laici carmelitani? Abbiamo un futuro?” e uno spettacolo musicale, preparato dalla comunità parrocchiale, dal titolo “Santa Teresa in versi e musica”.

Durante questo periodo il Priore Generale ha visitato i monasteri di Madrid in Spagna, dove ha avuto l’occasione di salutare le priore della federazione “Mater Unitatis”, riunite per l’assemblea straordinaria (Citoc-online 38/2015), e di Fisciano in Italia.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.