Salta al contenuto principale

Pellegrinaggio della Speranza dei Giovani Europei

60/2010-15-07

Sono in corso gli ultimi preparativi per l'arrivo dei circa 200 giovani di tutta Europa per il Pellegrinaggio della Speranza che si svolgerà dal 19 al 25 luglio 2010 a Roma. Tutte le Province, i Commissariati e le Delegazioni dei Carmelitani europei saranno rappresentati da giovani provenienti dall’Italia, Romania, Malta, Portogallo, Spagna, Francia, Repubblica Ceca, Polonia, Germania, Lituania, Olanda, Gran Bretagna e Irlanda.

La messa di apertura, in occasione della Solennità del Profeta Elia il 20 luglio, sarà celebrata dal Priore Generale, P. Fernando Millán Romeral, O.Carm. nella Basilica di S. Martino ai Monti a Roma. Un gruppo di giovani di Roma e dintorni darà il benvenuto ai giovani pellegrini nella loro città.

L'icona della Madonna della Speranza ha fatto in giugno il suo giro nelle comunità della Delegazione Generale di Boemia e Moravia, nella Repubblica Ceca. Un incontro si è tenuto intorno all'icona a Praga-Liboc e circa 300 persone si sono radunate al Carmelo di Kostelní Vydrí. La visita dell'icona nella Repubblica Ceca è terminata a Olomouc-Hejcín, che i Carmelitani amministrano da 20 anni.

Tutti coloro che desiderano seguire il programma del Pellegrinaggio della Speranza a Roma possono farlo attraverso la pagina web dell'Ordine www.ocarm.org, cliccando sull'icona del Pellegrinaggio della Speranza. www.ocarm.org

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.