Skip to Content

Simposio internazionale sul cambiamento climatico e la giustizia

No: 
89/2010-12-10
climate2.jpg

Dal 1 al 3 ottobre l'organizzazione per la cooperazione allo sviluppo dei vescovi tedeschi (Misereor) insieme al Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace ha organizzato un simposio internazionale sul cambiamento climatico e la giustizia nella Città del Vaticano. Vi hanno preso parte circa 50 persone, tra cui il Card. Peter Kodwoh Appiah Turkson, presidente di "Justitia et Pax", il Card. Oswald Gracias dall'India, il Cardinal Oscar Rodriguez Maradiaga dall'Honduras e più di 20 vescovi in rappresentanza delle conferenze episcopali delle regioni dell'Asia, del Pacifico, dell'Oceania, dell'Africa, dell'America Latina e dell'Europa, sacerdoti e laici. Con il contributo di sette esperti nei campi dell'economia, dello sviluppo sociale e cambiamento climatico sono state discusse varie questioni relative al cambiamento climatico e alla giustizia. P. Edoardo Agosta Sc arel, O.Carm. (Cast-Arg), membro del commissione internazionale per la Giustizia e Pace dell'Ordine e del gruppo di coordinamento della ONG carmelitana, è stato uno degli esperti invitati per parlare sul cambiamento climatico e sul suo impatto in America del Sud e Amazonia. Il simposio è stato provocante e di aiuto a sensibilizzare i partecipanti. Il documento finale che raccoglie le analisi della realtà, le preoccupazioni principali e gli impegni delle chiese locali rappresentate al simposio dai loro vescovi, è stato redatto sotto la direzione di P. Edoardo.

FOTO


    

 

 

 

 

 

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut