Salta al contenuto principale

Domus Carmelitana

La prima pietra del Collegio Internazionale Sant'Alberto (e della Domus Carmelitana) a Roma fu posta il 20 luglio 1899 dal cardinale protettore dell'Ordine, Vincenzo Vannutelli. La costruzione dei primi due piani fu terminata nel 1901. Durante i primi dieci anni si è sentito il bisogno di ingrandire il Collegio. Nel 1922 incominciò il lavoro del terzo piano il quale fu allestito l'anno successivo. Lo scopo primario del Collegio Internazionale Sant'Alberto fu quello di creare un istituto di studi superiori per la formazione dei religiosi carmelitani. Ma nel 1998, per la mancanza di studenti e in previsione del Anno Giubilare del 2000, l'edificio del Centro Internazionale è stato completamente ristrutturato e diviso in due enti diversi: il "Centro Internazionale Sant'Alberto" per gli studenti carmelitani e la "Domus Carmelitana" per accogliere i pellegrini.

La Domus Carmelitana è situata nel cuore del centralissimo quartiere Prati di Roma, a 500 metri dalla Basilica di S. Pietro, nelle vicinanze dei luoghi più suggestivi della Capitale, ed è servita da tutti i mezzi di trasporto collegati a ferrovie ed aeroporti. Questa casa di accoglienza dispone di 53 camere per un totale di 106 posti letto. Le camere sono dotate di servizi privati, impianto centralizzato di riscaldamento e condizionamento, televisione satellitare, telefono, frigo bar. La casa dispone inoltre di un suggestivo spazio di ricevimento, una sala da pranzo dove possono essere serviti menù internazionali, un bar, una terrazza panoramica attrezzata, un cortile interno con parcheggio, una sala per incontri con cabina di regia, una sala dedicata al dialogo inter-religioso e la possibilità di celebrazioni liturgiche presso la Cappella dell'annesso Centro Internazionale S. Alberto.  
Per ulteriori informazioni
Domus Carmelitana
S. Alberto Patriarca di Gerusalemme
Via Alberico II°, 44, 00193 Roma, Italia.
Tel: (+39) 066840191 Fax: (+39) 06684019200
Email: info @ domuscarmelitana.com
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.