carmelitecuria logo it

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

B. Maria Crocifissa Curcio, Vergine

mariacrocifissacurcio 3504 Luglio Memoria facoltativa

La Serva di Dio Madre M. Crocifissa Curcio nacque il 30 gennaio 1877 a Ispica (Rg). Fin dall’adolescenza avvertì in sé la chiamata a seguire radicalmente Cristo che, attraverso la tenera Madre del Carmelo, le affidava il progetto divino di far rifiorire il Carmelo nel suo paese e in molti altri.

Come tutti i santi, anche M. Crocifissa per realizzare questo disegno conobbe innumerevoli prove e sofferenze prolungatesi per lunghissimi anni, fino a quando l’incontro provvidenziale con il carmelitano P. Lorenzo van den Eerenbeemt le permise di dar vita ad un piccolo Carmelo missionario in S. Marinella, diocesi di Porto S. Rufina (Roma). Già alla sua morte, avvenuta il 4 luglio 1957, la congregazione da lei fondata a favore della gioventù povera o comunque bisognosa, era presente, oltre che in varie comunità d’Italia, in Brasile e a Malta. In seguito le Carmelitane missionarie hanno continuato questa espansione in altri continenti aprendo comunità in Canada, Tanzania, Filippine e Romania.

E' stata beatificata il 13 novembre 2005.

Avviso sul trattamento dei dati digitali (Cookies)

Questo sito web utilizza i cookies per eseguire alcune funzioni richieste e per analizzare la fruizione del nostro sito web. Raccoglieremo le tue informazioni solamente se completi i nostri moduli di iscrizione o di richiesta di preghiera, in modo da poter rispondere alla tua e-mail o inserire le tue intenzioni / richieste nella preghiera. Non utilizziamo i cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci. Nessuna informazione, acquisita tramite i nostri moduli di contatto via posta elettronica, verrà condivisa con terze persone. "Le tue informazioni" restano "le tue informazioni personali".